Mister Ivan Javorcic in Sala Stampa dopo il ko casalingo contro il Piacenza:

“È stata dura. Abbiamo sofferto il giusto nel primo tempo, nel secondo siamo crollati e con un Piacenza così è stato impossibile rimontare. C’è comunque rammarico per non aver sfruttato diverse occasioni nei primi 45 minuti. Potevamo addirittura passare in vantaggio, ci siamo ritrovati sotto e nella ripresa abbiamo perso tutte le misure”.

“È stata una settimana intensa, complicata, in cui abbiamo trovato tre formazioni costruite per la promozione in Serie B. Probabilmente oggi più che negli altri match ci sono mancate anche un po’ di energie. Guardiamo il bicchiere mezzo pieno e pensiamo ai tre punti guadagnati in altrettante giornate. A Novara siamo stati praticamente perfetti, con il Piacenza no”.

“Domenica ad Albissola iniziamo un altro campionato. Abbiamo dimostrato di saper reggere contro le “grandi” del Campionato, ora sarà fondamentale cambiare ulteriormente passo per mettere a referto altri, importanti, punti salvezza”.