“Abbiamo creato molte occasioni, ma abbiamo anche concesso troppo. Nelle ultime gare è la fragilità difensiva a contraddistinguerci: dobbiamo rimediare subito, perchè la nostra forza è sempre stata la solidità del reparto arretrato.

Per parlare di singoli, sono molto contento del lavoro di Pedone e del contributo che Cappai ha dato dal suo ingresso in campo: ci ha dato più profondità.

Oggi i ragazzi si sono impegnati e hanno dato tutto. La sosta ci servirà molto per lavorare sull’aspetto mentale e anche atletico.”