“Il Mister dopo la partita ci ha fatto i complimenti perchè sapeva che alla terza partita in una settimana saremmo arrivati con le gambe pesanti e soprattutto che avremmo affrontato una squadra insidiosa.
Abbiamo dato ancora una volta la dimostrazione di essere squadra perchè non ci siamo arresi di fronte ad una partita così difficile.
Quando un portiere prende così pochi gol significa che ci sono dieci giocatori davanti a lui che svolgono il loro lavoro al meglio: se arrivano pochi tiri è perchè i miei compagni interrompono la loro fase offensiva.”