“Nel secondo tempo abbiamo avuto un calo fisico importante che ci ha portato a non riuscire ad esprimerci e a giocare come sappiamo. Abbiamo fatto poco movimento e siamo andati in difficoltà a giocare la palla.

L’importante era vincere in qualsiasi modo e ci siamo riusciti. Come avevamo previsto il Cavenago Fanfulla è venuto a giocarsi una partita a viso aperto: sono stati bene in campo e sono stati in partita per 90 minuti.

Le cose importanti di questa partita sono due: abbiamo giocato un buon primo tempo creando molte occasioni da gol e non abbiamo subito reti.”