“Riusciremo a mettere in campo una formazione competitiva nonostante le assenze e nonostante il problema dei giovani.

Ci aspetta una partita difficile: il Ciliverghe è una squadra che attende e poi riparte molto bene con Bertazzoli e Galuppini. Inoltre è una squadra che concede molto poco.

Abbiamo rivisto la partita di andata, in cui non abbiamo fatto bene gli ultimi passaggi nonostante le molte occasioni. Domani dovremo essere più cattivi.”