AURORA PRO PATRIA 1919 – ARZACHENA COSTA SMERALDA CALCIO   1 – 0  (0 – 0)

Marcatori: 28′ s.t. Rig. Le Noci (PP).

AURORA PRO PATRIA 1919 (3-5-2): 12 Mangano; 5 Molnar, 4 Battistini, 18 Lombardoni; 20 Mora, 13 Gazo, 14 Bertoni, 8 Di Sabato (23′ s.t. 24 Pedone), 3 Galli; 10 Le Noci (38′ s.t. 15 Boffelli), 9 Gucci.

A disposizione: 1 Tornaghi, 2 Marcone, 6 Molinari, 7 Pllumbaj, 19 Zaro, 21 Colombo, 23 Ghioldi. All. Javorcic.

ARZACHENA COSTA SMERALDA CALCIO (3-5-2): 22 Pini; 28 Busatto (10′ s.t. 13 Benedini), 5 Moi, 29 Baldan; 23 Pandolfi (32′ s.t. 9 Bruni), 27 Manca (10′ s.t. 21 Taufer), 3 La Rosa, 14 Casini, 25 Trillò; 11 Sanna, 10 Gatto (10′ s.t. 18 Ruzzittu).

A disposizione: 1 Ruzzittum 12 Carta, 6 Corinti, 15 Casula, 17 Onofri, 19 Porcheddu. All. Giorico.

ARBITRO: Marco Ricci della Sezione di Firenze (Carmelo De Pasquale della Sezione di Barcellona Pozzo di Gotto e Roberto Fraggetta della Sezione di Catania).

Angoli: 8 – 1

Recupero: 0′ p.t. – 3′ s.t.

Ammoniti: Busatto, Benedini (ARZ); Pedone (PP)

Espulsi: Giorico (Allenatore Arzachena) per proteste al 40′ s.t.

Note:  Terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori 774.