“Al rientro negli spogliatoi il Mister era molto arrabbiato e non ci ha detto nulla. Forse è stato meglio così perché è sempre meglio metabolizzare prima.

Abbiamo subito troppo negli ultimi minuti di gioco, ma non è una gara tutta da buttare: innanzitutto abbiamo guadagnato 3 punti dopo una sconfitta pesante come quella di Monza; poi abbiamo dimostrato di essere una squadra che sa soffrire come un vero gruppo, che è una qualità importantissima.

Adesso dobbiamo pensare solo a far bene il nostro percorso e a cercare di vincerle tutte fino alla fine.”