…a volte è estremamente complicato trovare le parole giuste. Meglio lasciar parlare gli sguardi, i gesti, le lacrime.

La Pro Patria eri anche tu, caro Gigi.

Nel colore BIANCO della tua amata maglia scorgiamo la tua limpidezza, la tua trasparenza, la tua ironia. In quello BLU, acceso, rivediamo la tua passione per la Pro, il tuo essere stato marito del nostro grande presidente, padre di due figlie meravigliose come Francesca e Stefania, amico fidato della tua “Stella”, tifoso, volontario, UOMO.

E’ successo tutto troppo in fretta, già, ma basta passeggiare vicino allo stadio o per Busto Arsizio per capire che, anche chi ti ha incontrato una sola volta, ha assorbito la tua genuinità, il tuo sorriso, la tua generosità.

Dal Direttore Sandro Turotti, passando per il Settore Giovanile, l’attività di base e tutti i collaboratori abbracciamo forte tutti i tuoi cari e, semplicemente, ti vogliamo dire…GRAZIE.

Ciao Gigi.

 

TUA, PRO PATRIA